amfAR GALA CANNES 2021

amfAR GALA CANNES 2021. Reportage di RUNWAY RIVISTA.

Antibes, Francia, 17 luglio 2021
Il 27° gala annuale dell'amfAR Cannes ha raccolto oltre 11 milioni di dollari per i programmi di ricerca sull'AIDS salvavita dell'amfAR la scorsa notte a Villa EilenRoc ad Antibes, in Francia.

amfAR, la Fondazione per la ricerca sull'AIDS, è una delle principali organizzazioni senza scopo di lucro al mondo dedicata al sostegno della ricerca sull'AIDS, alla prevenzione dell'HIV, all'educazione terapeutica e alla difesa. Fondata da Elizabeth Taylor nel 1985, l'American Foundation for Aids Research riunisce molte celebrità ogni stagione per raccogliere fondi per combattere l'AIDS e questa nuova edizione non fa eccezione. Dal 1985, l'amfAR ha investito quasi 600 milioni di dollari nei suoi programmi e ha assegnato più di 3,500 sovvenzioni a gruppi di ricerca in tutto il mondo.

Cannes 2021 amfAR gala Sharon Stone di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Sharon Stone di RUNWAY MAGAZINE

Alicia Keys è stata la protagonista della serata, che ha incluso una cena esclusiva. Sharon Stone, presidente di lunga data della campagna globale dell'amfAR, ha ospitato la serata ed è stata banditrice d'asta insieme a Simon de Pury e Sandra Nedvetskaia.

Cannes 2021 amfAR gala Cantante Alicia Keys di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Cantante Alicia Keys di RUNWAY MAGAZINE

Tra gli ospiti presenti c'erano Spike Lee (Special Guest), Regina King, Rachel Brosnahan, Orlando Bloom, Bella Thorne, Abdullah Al Eyaf, Alexandre Mattiussi, Caroline Scheufele, Chloe Wise, Cindy Bruna, Darren Criss, Dylan Penn, Edouard Waintrop, Ellen Von Unwerth, Ian Bohen, Jean Pigozzi, Jeremy O. Harris, Jordan Barrett, Julianne Hough, Kennedy Yanko, Mahmood, Maria Bakalova, Michael Kagan, Miss Fame, Mj Rodriguez, Mohammed Al Turki, Mohammed El Khereiji, Natasha Poly, Nicholas Braun, Nina Dobrev, Sacha Jafri, Shivani Pandya, Stella Maxwell, Swizz Beatz, Tyler Hoechlin, Vanessa Moody, Vasily Klyukin, il presidente della raccolta fondi globale dell'amfAR Milutin Gatsby, il fiduciario dell'amfAR Vincent Roberti, il fiduciario dell'amfAR Jay Ellis, i copresidenti dell'amfAR T. Ryan Greenawalt e Kevin McClatchy e il CEO dell'amfAR Kevin Robert Frost.

Cannes 2021 amfAR gala Regina King e l'artista Sacha Jafri di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Regina King e l'artista Sacha Jafri di RUNWAY MAGAZINE

La conduttrice dell'evento Sharon Stone ha aperto lo spettacolo con un discorso appassionato sulla necessità vitale di una cura per l'HIV, poiché il virus continua a infettare migliaia di persone ogni giorno ea mietere vittime. Nel dare il benvenuto agli ospiti, li ha ringraziati per il sostegno all'amfAR, ricordando loro che la loro generosità ha reso possibile l'opera salvavita della Fondazione. Ha parlato di quanto fosse bello essere di nuovo insieme e ha parlato della decisione dell'amfAR di espandere il suo lavoro all'inizio del 2020 per supportare i ricercatori che corrono per trovare un modo per curare il COVID-19 e per comprendere ulteriormente i suoi effetti sulle persone che vivono con l'HIV.

Cannes 2021 amfAR gala Regina King in Schiaparelli Boucheron e Dylan Penn in Chanel by RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Regina King in Schiaparelli Boucheron e Dylan Penn in Chanel by RUNWAY MAGAZINE

Gli ospiti hanno preso a cuore le parole della signora Stone e hanno offerto generosamente all'asta dal vivo della serata, che includeva una varietà di opere d'arte e oggetti ed esperienze di lusso unici, molti dei quali sono stati presentati dalle celebrità presenti nella stanza. I momenti salienti dell'asta includevano Dylan Penn e Lucas Bravo che hanno offerto agli ospiti l'opportunità di trascorrere una settimana sul primo super yacht verde alimentato a idrogeno, acquistato per $ 380,000. La presidente dell'evento Maria Bakalova e il fiduciario dell'amfAR Jay Ellis hanno offerto una settimana su un altro super yacht, Serenity, vendendo per $ 425,000.

Cannes 2021 amfAR gala Natasha Poly di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Natasha Poly di RUNWAY MAGAZINE

In un'offerta unica, l'artista mondiale dell'anno Sacha Jafri ha trascorso la serata dipingendo dal vivo un'opera d'arte, offrendo un'esperienza interattiva sia per gli ospiti che per gli offerenti. Finita e firmata alla fine della serata, la creazione è stata venduta per 1,100,000 dollari.

Una caratteristica straordinaria della serata è stata la collezione della sfilata "I Am a Movie Star", caratterizzata da look unici delle case di moda più celebri del mondo. Gli stilisti partecipanti includevano Alexander McQueen, Alexandre Vauthier, Allied-Martinez, Ami, Armani, Balenciaga, Balmain, Burberry, Celine, Chanel, Christian Dior, De Fursac, Dior Homme, Dsquared2, Giambattista Valli, Givenchy, Gucci, Jacquemus, Karl Largerfeld, Lowe, Louis Vuitton, Louis Vuitton Men, Ludovic de Saint Sernin, Marc Jacobs, Miu Miu, Monot, Mugler, Nensi Dojaka, Off-White, Oscar de la Renta, Prada, The Attico, Valentino, Versace e Yves Saint Laurent. Lo spettacolo è stato accessoriato con gioielli di Chopard e scarpe di Christian Louboutin. Alcuni dei modelli più importanti del mondo hanno partecipato al runway presentazione, tra cui Stella Maxwell, Parker Van Noord, James Turlington Jordan Barrett e Alton Mason.

Cannes 2021 amfAR gala Regina King di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Regina King di RUNWAY MAGAZINE

I presidenti dell'evento Regina King e Rachel Brosnahan hanno aperto il secondo atto, incoraggiando gli ospiti a continuare a scavare in profondità e hanno attirato l'attenzione sulla velocità con cui è stato sviluppato un vaccino COVID-19, illustrando cosa si può ottenere con un'azione concertata e i giusti investimenti.
Altri punti salienti dell'asta includevano:
Sharon Stone ha aperto l'asta, vendendo una stampa Herb Ritts del presidente internazionale fondatore dell'amfAR Elizabeth Taylor, seguita da una collana donata dal Signature Sponsor Chopard, che ha modellato.

Cannes 2021 gala amfAR Sharon Stone in Dolce Gabbana di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 gala amfAR Sharon Stone in Dolce Gabbana di RUNWAY MAGAZINE

Presenting Sponsor Il Red Sea Film Festival ha offerto agli offerenti l'opportunità di partecipare al Festival in un comfort a cinque stelle, che è stato venduto due volte raccogliendo 340,000 dollari.

Negli atti due e tre sono state messe all'asta opere d'arte mozzafiato tra cui: On Two Feet di Kennedy Yanko, Boys in Beret di Otis Kwame Kye Quaicoe, Victorian Secret di Chloe Wise, Royal Friends di Genieve Figgis e The Bloomer di Brian Calvin.

L'astronauta di Michael Kagan, la prima scultura in assoluto dell'artista, è stata venduta per 470,000 dollari.
La performance di Alicia Keys ha scosso la casa, portando gli ospiti in piedi con successi come Empire State of Mind, Fallin' e If I Ain't Got You.

Cannes 2021 amfAR gala Cindy Bruna di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Cindy Bruna di RUNWAY MAGAZINE

L'evento di quest'anno è stato un evento intimo con un numero limitato di ospiti e ha aderito a tutte le linee guida e i protocolli sanitari in relazione al COVID-19. In qualità di leader mondiale nella ricerca sulle malattie infettive, l'amfAR ha temporaneamente ampliato i suoi sforzi per includere la ricerca sul COVID-19. Sebbene ci siano stati incredibili progressi nello sviluppo di vaccini, resta da fare urgentemente lavoro per sviluppare trattamenti sicuri ed efficaci e per rispondere a domande critiche sull'impatto del COVID-19 sulle persone che vivono con l'HIV. amfAR continua a finanziare la ricerca in queste aree critiche.

Red Sea International è stato lo sponsor di presentazione.

Cannes 2021 amfAR gala Bella Thorne in Prada Miumiu di RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Bella Thorne in Prada Miumiu di RUNWAY MAGAZINE

Chopard è stato lo sponsor della firma.
Fondata nel 1860, Chopard, l'artigiano delle emozioni, perpetua l'eredità del know-how tradizionale e dell'artigianato ancestrale attraverso creazioni contemporanee ed etiche.

Coltivando una creatività senza limiti, che consente a tutti di trovare oggetti preziosi all'interno delle collezioni Chopard in sintonia con la propria natura, la Maison porta l'artigianato ai massimi livelli attraverso il lavoro di artigiani appassionati ed esperti. Inoltre, da luglio 2018, la Maison è stata la prima azienda di orologi e gioielli ad utilizzare 100% Ethical Gold per la produzione di tutti i suoi orologi e gioielli.

Cannes 2021 amfAR gala Nina Dobrev in Mônot dress by RUNWAY MAGAZINE
Cannes 2021 amfAR gala Nina Dobrev in Mônot dress by RUNWAY MAGAZINE

Oggi Chopard è gestita dalla famiglia Scheufele e padroneggia più di 50 professioni nei suoi tre siti produttivi, dove viene prestata particolare attenzione alla formazione interna e alla trasmissione del know-how.

La Maison vive al passo con le sue prestigiose partnership: fedele partner ufficiale del Festival di Cannes dal 1998, è anche cronometrista ufficiale della mitica 1000 Miglia italiana dal 1988.

Foto: per gentile concessione di Getty Images e Kevin Tachman

Guarda il reportage esclusivo di Cannes 2021 amfAR Gala Foundation for AIDS



Inserito da Cannes, Francia.