Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel

Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel Rue Princesse. Recensione di Eleonora de Gray, caporedattore di RUNWAY RIVISTA.

Virginie Viard, direttrice creativa di Chanel, ha deciso di mostrare la sua collezione nella famosa strada parigina vicino a Boulevard Saint-Germain - rue Princesse e night club Castel. Castel è noto da generazioni dalla popolazione parigina e da jet-set fin dagli anni '60. Fondato da Jean Castel nel 1962, poi soprannominato "il re delle notti parigine" con Regine, il night club Castel in rue Princesse è diventato dagli anni '1960 uno dei luoghi più esclusivi e chiusi di Parigi dove la direzione si riserva il diritto di ingresso. È imperativo essere accompagnati da un fedele del luogo, con la sua tessera associativa. C'è poi un ristorante al primo piano, un bar al piano terra e una discoteca nel seminterrato. Lo stabilimento è una mecca chic e distinta per tutta Parigi, dove personalità politiche, star dello spettacolo, giornalisti, socialite, attori, uomini d'affari, sportivi, modelli, si divertono.

"Vous êtes sur la liste?" - “Sei sulla lista?”… Virginie Viard ha creato una nuova collezione per l'autunno 2021-2022 solo per le ragazze, che appartengono a questa società molto chiusa. Ti ha invitato a vedere lo spazio chiuso di Castel, le famose scale, scendendo sulla pista da ballo. Vestiti per il posto giusto! Karl Lagerfeld ci ha portato sul viale della moda, con la sfilata dedicata alla moda. Virginie Viard ci ha portato in un luogo molto privato e intimo, dove sta accadendo di tutto.

Parigi divisa dalla Senna su due ha uno stile di moda molto distinto. I parigini non attraversano spesso la Senna da una riva all'altra. Il meraviglioso Jean Rochefort diceva che prende "un elmo coloniale" per andare sull'altra riva della Senna. La differenza sta in tutto, a partire dal modo di pensare, che rispecchia lo stile fashion. Se la riva destra "Rive droit" è conosciuta da Bobo (stile bohémien), brutti pullover lavorati a maglia oversize marroni discreti e gonne deformate, riva sinistra "Rive gauche", Boulevard Saint-Germain - rue Princesse, conosciuta dalla popolazione di pensiero libero, che preferisce la libertà poi saggezza e prudenza, che riflettono questa libertà in colori vivaci, stivali e cappotti appariscenti. È stato così dall'inizio del XX secolo. Oggi è così.

Virginie Viard ha mostrato la collezione per la stagione Autunno Inverno 2021-2022 per le giovani generazioni dal pensiero libero, che stanno andando avanti, creano e si sentono forti in ogni caso.

Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE
Chanel Autunno Inverno 2021-2022 chez Castel di RUNWAY MAGAZINE

Vedi tutti i look Chanel Autunno Inverno 2021-2022



Inserito da Castel, Parigi, Francia.