Definizione Haute Couture

Definizione di Haute Couture: secondo il dizionario Oxford Haute Couture è abiti costosi e alla moda prodotti dalle principali case di moda; dal francese, letteralmente "alta sartoria".

La volgarità di questa definizione non è solo fuorviante, ma anche piuttosto pericolosa, poiché qualsiasi stilista mediocre, che può cucire abiti lunghi con un paio di applicazioni ricamate, può chiamarla “Haute Couture” e offrirla a caro prezzo sul mercato. Quanti designer oggi dagli Stati Uniti o dall'Australia o dalla Cina chiamano i loro abiti lunghi e la loro sartoria "Haute Couture" - milioni. Ma nessuno di loro è nemmeno vicino a essere chiamato "couture".

Runway Magazine Alexandre Vauthier Primavera Estate 2018
Alexandre Vauthier Primavera Estate 2018 di RUNWAY MAGAZINE

Haute couture non è solo “alta sartoria”, nemmeno creazione di abiti esclusivi su misura. L'alta moda è una moda di fascia alta costruita a mano dall'inizio alla fine, realizzata con tessuto di alta qualità, costoso, spesso insolito e cucita con estrema attenzione ai dettagli e rifinita dai cucitori più esperti e capaci, spesso utilizzando un dispendio di tempo , tecniche eseguite a mano, adornate da ricami e altre tecniche artistiche.

Viktor & Rolf Haute Couture Primavera Estate 2019 di RUNWAY MAGAZINE
Viktor & Rolf Haute Couture Primavera Estate 2019 di RUNWAY MAGAZINE

E non solo quello. Il termine Haute Couture è protetto dalla legge ed è definito dalla Chambre de commerce et d'industrie de Paris. La Chambre Syndicale de la Haute Couture è definita come “la commissione regolatrice che determina quali case di moda possono essere vere maison di alta moda”. Il loro regolamento prevede che solo “le aziende menzionate nell'elenco stilato ogni anno da una commissione domiciliata presso il Ministero dell'Industria possono avvalersi” del marchio haute couture.

Schiaparelli Haute Couture Primavera Estate 2019 di RUNWAY MAGAZINE
Schiaparelli Haute Couture Primavera Estate 2019 di RUNWAY MAGAZINE

La Chambre Syndicale de la Couture Parisienne è un'associazione di couturier parigini fondata nel 1868 come conseguenza delle corporazioni medievali che regolano i suoi membri in materia di contraffazione di stili, date di apertura delle collezioni, numero di modelli presentati, rapporti con la stampa, domande di leggi e tasse e attività promozionali. La formazione dell'organizzazione è stata determinata da Charles Frederick Worth.

GUO PEI Runway Magazine Primavera Estate 2018
GUO PEI Runway Magazine Primavera Estate 2018

A seguito di una decisione presa il 23 gennaio 1945, la denominazione «Haute Couture» è diventata una denominazione di origine legalmente registrata e non può essere utilizzata da altre organizzazioni o case di moda / designer, che non appartengono a Haute Couture Syndicate.

Viktor e Rolf Runway Magazine Primavera Estate 2018
Viktor e Rolf Runway Magazine Primavera Estate 2018

Per guadagnarsi il diritto di definirsi una casa di moda e di utilizzare il termine Haute Couture nella sua pubblicità e in qualsiasi altro modo, lo stilista o la casa di moda devono richiedere l'adesione alla Chambre Syndicale de la Haute Couture e devono seguire alcune regole:

  • Progettazione su commessa per clienti privati, con uno o più allestimenti;
  • Avere un workshop (atelier) a Parigi che impiega almeno 15 membri del personale a tempo pieno;
  • Avere almeno 20 tecnici a tempo pieno;
  • Presenta al pubblico una collezione di almeno 15 modelli originali ogni stagione della moda a Parigi durante le settimane della moda Haute Couture a Parigi in gennaio e luglio.

Ogni anno gli elenchi dei membri vengono modificati. Gli elenchi degli stilisti Haute Couture possono essere trovati qui.

CHANEL Haute Couture Primavera-Estate 2018 di Runway Rivista
CHANEL Haute Couture Primavera-Estate 2018 di Runway Rivista

Quindi il designer di abiti lunghi o abiti da sposa può ovviamente chiamare il suo lavoro “alta moda” o “couture” ma mai “Haute Couture”. In Italia, ad esempio, stilisti / case di moda di alta moda che creano capi unici, seguendo la tradizione per eccellenza, denominati “Alta Moda”.

Andate a Collezioni Haute Couture qui.